was successfully added to your cart.

Ti guardavo dopo l’amore

By 21/06/2012Poesia

 

Ti guardavo

dopo l’amore, sai

Avevi occhi chiusi

e capelli distratti

 

Ti guardavo dopo l’amore

a pulire il sedile umido di questa auto

con le salviette del bar che tenevi in borsa

 

Ti guardavo

dopo l’amore, sai

ora che sei qui seduta

e la tua pelle

fa una conca

tra il bacino e la coscia

e mi guardi

tu mi guardi e infili mutandine blu e riga bianca

 

Mettile bene, dai

e truccati un po’

così di noi nessuno se ne accorge

 

Condividi questa storia

About ALESSIO