was successfully added to your cart.

Anche Venezia è mare

By 28/11/2012Poesia

Guardare gli occhi. Guardare gli occhi, che fortuna abbiamo

Guardare gli occhi e mentre parla perdersi

come il treno che avete perso pochi istanti fa

mangiando una krapfen sui binari ghiacciati

per poi addormentarvi sull’altalena del mare

stipati in un traghetto goffo nella nebbia

in questo inverno che si nasconde sotto le sue ciglia.

Guardare gli occhi. Guardare gli occhi, che fortuna abbiamo

Ma se continui a scontrarti con le onde

tutto ciò che ti rimane

non è solo il gusto del sale?

Condividi questa storia

About ALESSIO